0771 464 560 340 1798 300 info@kilroy.it

Accedi

Iscriviti

Dopo esserti registrato potrai controllare lo stato dei pagamenti fatti, le notifiche di conferma e potrai anche votare e recensire i Tour a cui hai partecipato.
Nome utente*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Tel*
Nazione*
* La registrazione comporta che tu abbia preso visione ed accettato i Termini e Condizioni e la Tutela della Privacy.

Già registrato?

Accedi

Castello Angioino-Aragonese

Sorge nell’area più alta del quartiere medioevale, sulla sommità della collina che domina il porto. Si compone di due edifici adiacenti: il più antico è il castello Angioino (ala occidentale), risalente probabilmente al VI-VII secolo e fatto fortificare da Federico II di Svevia tra il 1222 e il 1234 e ampliare da Carlo II di Napoli nel 1289; sede del carcere militare dal 1862 al 1980, è caratterizzato da una pianta irregolare e dalla presenza di cinque torrioni circolari dei quali, quello coperto con cupola, ospitante la cappella fatta realizzare da Ferdinando II delle Due Sicilie nel 1849. Il castello Aragonese (ala orientale) fu costruito da Carlo V d’Asburgo dopo il 1536 ed è sede delle caserme Cavour e Mazzini della Guardia di Finanza; l’edificio si sviluppa intorno ad un cortile centrale quadrangolare con esternamente quattro torrioni angolari, dei quali quello nord-occidentale (detto torre Alfonsina) più alto rispetto agli altri; la facciata principale, rivolta a nord è caratterizzata da possenti contrafforti e dai resti (nella parte sommitale) del campanile a vela dell’orologio.

Leave a Reply

Affidati a Kilroy

Il nostro team è a tua disposizione per
rispondere a tutte le tue domande.

0771 464 560

340 1798 300

info@kilroy.it