0771 464 560 340 1798 300 info@kilroy.it

Accedi

Iscriviti

Dopo esserti registrato potrai controllare lo stato dei pagamenti fatti, le notifiche di conferma e potrai anche votare e recensire i Tour a cui hai partecipato.
Nome utente*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Tel*
Nazione*
* La registrazione comporta che tu abbia preso visione ed accettato i Termini e Condizioni e la Tutela della Privacy.

Già registrato?

Accedi

NAPOLI

0
Prezzo
Da€ 85
Prezzo
Da€ 85
Prenotazione
Info
Nome Cognome*
Email*
La tua Richiesta*
The tour is not available yet.

Prenota

Salva nella lista dei desideri

La lista dei desideri richiede la registrazione utente

265

Affidati a Kilroy

  • Miglior prezzo garantito
  • Assistenza Clienti 24/7
  • Tour accuratamente selezionati
  • Assicurazione inclusa

Ancora Indeciso?

Il nostro team è a tua disposizione per
rispondere a tutte le tue domande.

0771 464 560

340 1798 300

info@kilroy.it

Daily Tour
Disponibilità: Mercoledì e Sabato
Dettagli

Tutti i Mercoledì e i Sabato

Dalle 08.00 alle 20.00

Visita di Napoli

Partenza

  • Gaeta – Piazza XIX Maggio
  • Formia – Entrata Porto
  • Scauri – Bar Luccioletta
  • Minturno – Bar Marina

 

Orari

Partenza ore 08.00 da Gaeta

Rientro ore 20.00 da Napoli

Il prezzo include

  • Trasporto privato in minibus
  • Accompagnatore multilingue

Il prezzo NON include

  • Ingressi

Prezzi

  • 85 € a persona
Itinerario

Ore 08.00Partenza dai luoghi previsti

Ore 09.30Arrivo a Napoli

Napoli (napoli/; Nàpule in napoletano, pronuncia [ˈnɑːpulə] o [ˈnɑːpələ]) è un comune italiano di 966 425 abitanti, capoluogo dell’omonima città metropolitana e della regione Campania.
Terzo comune in Italia per popolazione, Napoli è tra le più popolose e densamente popolate aree metropolitane dell’Unione europea.

Visita panoramica del Maschio Angioino

Castel Nuovo, o anche Maschio Angioino, è uno storico castello medievale e rinascimentale, nonché uno dei simboli della città di Napoli.
Il castello domina la scenografica piazza Municipio ed è sede della Società napoletana di storia patria e del Comitato di Napoli dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, ospitato nei locali della SNSP.

Teatro San Carlo

Teatro San Carlo, è un teatro lirico di Napoli, nonché uno dei più famosi e prestigiosi al mondo.
È tra i più antichi teatri d’opera chiusi in Europa e del mondo ancora attivi, essendo stato fondato nel 1737, nonché uno dei più capienti teatri all’italiana della penisola. Può ospitare 1386 spettatori e conta un’ampia platea, cinque ordini di palchi disposti a ferro di cavallo più un ampio palco reale, un loggione ed un palcoscenico. Date le sue dimensioni, struttura e antichità è stato modello per i successivi teatri d’Europa. Affacciato sull’omonima via e, lateralmente, su piazza Trieste e Trento, il teatro, in linea con le altre grandi opere architettoniche del periodo, quali le grandi regge borboniche, fu il simbolo di una Napoli che rimarcava il suo status di grande capitale europea.

Piazza Plebiscito

Piazza del Plebiscito è una piazza di Napoli posizionata a termine di via Toledo, non appena oltrepassata piazza Trieste e Trento.
Ubicata nel centro storico, tra il lungomare e via Toledo, con una superficie di circa 25 000 metri quadrati la piazza si presenta come una delle più grandi della città e d’Italia e per questo è quella più utilizzata per le grandi manifestazioni.

via Toledo

Via Toledo è una delle arterie principali di Napoli ed è lunga circa 1,2 km.
Il percorso inizia da Piazza Dante e termina in Piazza Trieste e Trento, nella sequenza della strada si diramano altre arterie di notevole importanza, piazze, chiese e palazzi nobiliari. La via è una delle tappe dello shopping napoletano e della vita culturale fin dal XVI secolo.

Cattedrale

La cattedrale metropolitana di Santa Maria Assunta è una basilica monumentale nonché duomo e sede dell’arcidiocesi della città di Napoli.
Il duomo sorge lungo il lato est della via omonima, in una piazzetta contornata da portici, e ingloba a mo’ di cappelle laterali altri due edifici di culto sorti autonomamente rispetto alla cattedrale: la basilica di Santa Restituta, che custodisce il battistero più antico d’Occidente, quello di San Giovanni in Fonte, e la reale cappella del Tesoro di san Gennaro, che conserva le reliquie del santo patrono della città.
Si tratta di una delle più importanti e grandi chiese della città, sia da un punto di vista artistico, essa è di fatto la sovrapposizione di più stili che vanno dal gotico puro del Trecento fino al neogotico ottocentesco, che sotto un profilo culturale, ospitando infatti tre volte l’anno il rito dello scioglimento del sangue di san Gennaro.

Mappa
Foto